Le Equazioni possibili del “ tutto tutto niente niente “…quando la realtà supera la fantasia.

Leggere le notizie sulle imminenti amministrative del Comune di Acireale è un vero spasso, inutile cercare una logica, una linea politica, una strategia in ciò che accade, tutto è folklore.

Più che una campagna politica sembra la tourneè di  una compagnia di burlesque. 

Un intreccio tra “società civica” e partiti in un arcobaleno di sigle vecchie e nuove (ex mpa, udc, pdl, FI, ncd,megafono,art.4,pd,idv,sel,prc…).

I temi sono drammatici ma proposti in chiave grottesca possono suscitare ilarità, sarà questa la formula magica per fregare ancora una volta i cittadini acesi (!?), perché loro sono furbi, in questo modo possono confondere le idee e fare credere che tutto è nuovo.

Ma la matematica ci insegna che non tutte le equazioni sono possibili: ci sono quelle impossibili e in questo caso affermano un fatto falso o quelle indeterminate  quando zero è uguale a zero e allora ci sentiamo di dire che forse stavolta sono loro che dovrebbero fare meglio i compiti a casa perché gli acesi non si faranno più trovare impreparati.

 

 

Articolo creato 140

Rispondi

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto