Le BarbaBalle – Episodio 3 – Acireale e la Revisione dello SPERPERO pubblico

Che le cose fossero messe male per il bilancio del Comune era cosa nota ai più già in campagna elettorale.

Il Sindaco Barbagallo e la sua giunta lo hanno ribadito più volte dopo l’insediamento, e hanno promesso di smuovere mari e monti pur di far rientrare qualche euro speso male nelle casse comunali. E quando il dott. Salvo Nicotra, consulente economico del Comune di Acireale, a settembre 2014 propose le proprie mirabolanti misure spending review (composte da ben 17 punti!), abbiamo tutti ben sperato che avesse finalmente trovato la soluzione a questo annoso problema, soprattutto udendo proprio Nicotra pronunciare parole mai udite nell’acese come “inversione di tendenza”, “riequilibrare entrate e uscite”, “obbligo di portare avanti azioni che toccano gli amici”.

Ma allora adesso ci chiediamo: come mai questa inversione di tendenza, questo riequilibrio tanto agognato non sono iniziati subito?

Perché spendere oltre 22.000€ per gli emolumenti dei segretari delle commissioni consiliari permanenti in soli 6 mesi e non portare avanti l’appalto per la riparazione dei marciapiedi di Corso Italia divelti dalla tromba d’aria (appalto che prevede una gara a ribasso con partenza da 10.000€)?

Perché continuare a permettere ad alcuni consiglieri comunali di oltrepassare le 120 presenze in un arco di 180 giorni (almeno Dio il settimo giorno si riposò, ma non era pagato oltre 60€ a presenza) mentre era stato previsto che il numero delle sedute remunerate dovesse essere ridotto fino ad un massimo di 4 sedute a settimana, quindi non più di 96 nell’arco dei 6 mesi?

Cara Amministrazione, caro Assessore al Bilancio, carissimo Consulente Economico del Comune di Acireale, le vostre parole sono sempre piene di entusiasmo e di buoni propositi… se solo fossero talvolta seguite anche dai fatti e da un briciolo di concretezza, in futuro riusciremmo anche a credere a quello che ci dite, ma fino a quel momento resteranno le solite BarbaBalle.

 

 

Articolo creato 140

Rispondi

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto