Gettonopoli Acireale: di 3,19€ la riduzione del Gettone di Presenza, da 63,79 a 60,60.

Eccoci qui a riparlare della questione “gettonopoli”.

Ricorderete sicuramente il clamore mediatico a seguito della nostra denuncia sul numero spropositato di sedute di Commissioni Consiliari del Comune di Acireale. La nostra città era negativamente assurta agli onori della cronaca nazionale per la ridicolaggine delle tematiche trattate nelle varie Commissioni, per il numero ma soprattutto per il costo spropositato sobbarcato sulle spalle dei cittadini acesi.

Subito dopo la nostra denuncia di Maggio 2015, i consiglieri comunali, senza aver mai chiesto scusa alla città, si prodigarono immediatamente ad approvare un atto di indirizzo, da noi criticato perchè insufficiente, che prometteva, tra le altre cose, di ridurre il gettone di presenza al minimo previsto per legge (56,02 €). L’atto di indirizzo si tramutava tardivamente in Delibera di Consiglio Comunale, la n.116 dell’1 settembre 2015.

Dopo l’approvazione della Delibera ci siam messi pazientemente ad aspettare.

Oggi finalmente, grazie ad una segnalazione, abbiamo scaricato (qui e qui) le determinazioni con cui si liquidano ai  consiglieri comunali i gettoni di presenza per la partecipazione alle sedute di Commissione e Consiglio Comunale tenutesi a settembre 2015.

Analizzandole l’amara sorpresa.

Infatti il Gettone che ammontava a 63.79 non è stato diminuito al minimo previsto dall’art. 1 del D.P.Reg 19/2001, cioè 56,02 ma  60,60 €, decurtandolo della straordinaria cifra di 3,19 €!

Schermata del 2015-10-23 17:04:14

Il Presidente del Consiglio Comunale, Rosario Raneri, a meridionews dichiarava una diminuzione fino ai 56,02 ed un risparmio pari a quasi 200.000 €.

Ci spiace per coloro, crediamo pochi per la verità,  che avevano creduto alle loro promesse visto che, ancora una volta, i consiglieri comunali non hanno mantenuto la parola data.

Il M5S Acireale, insieme alla Putia del Bene Comune e Officina Acireale, ha presentato, presso il protocollo generale del comune di Acireale, una proposta, corredata da centinaia di firme di cittadini acesi, che se applicata avrebbe davvero ridotto i costi della macchina consiliare Acese.
Attendiamo ancora una risposta da parte del Presidente Raneri ma sappiamo che non arriverà mai.

Per ora non resta tristemente che affermare che: “Ci pisciano in testa e ci dicono che piove”.

Ovviamente non molleremo.

 

 

Articolo creato 140

Rispondi

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto