Acireale: Sarà vero cambiamento?

Sarà vero cambiamento?

Mercoledì 24 Aprile 2013, il Movimento 5 Stelle di Acireale ha consegnato all’allora amministrazione Garozzo, le 691 firme di Cittadini Acesi, con le quali si chiedevano l’adozione di principi di Democrazia diretta, Partecipata, e maggiore trasparenza.

Ecco le petizioni presentate affinché venissero discusse dal Consiglio Comunale:

  • “Io Pago Io Decido”: che comprende Bilancio Partecipativo, Referendum Propositivi dei Cittadini, Abolizione del Quorum dei Referendum Cittadini, Gettone di presenza collegato al 75% della presenza in aula dei Consiglieri Comunali, Diretta Streaming delle sedute del Consiglio Comunale.
  • “Casa delle Donne”:Centro di aggregazione culturale.
  • “Mobilità Sostenibile”: per la realizzazione di vere piste ciclabili.

Il risultato? Un assordante silenzio!

Il 9 Ottobre 2014 le abbiamo ripresentate all’amministrazione Barbagallo, sperando in un celere riscontro, risultato ad oggi?

Ancora una volta un imbarazzante silenzio.

Sollecitiamo un deciso cambio di rotta, affinché venga rispettato lo Statuto Comunale (nonostante manchino i regolamenti di attuazione degli strumenti di partecipazione), il quale prevede una risposta motivata, entro i 90 gg di tempo dalla presentazione della petizione, e che venga rispettata, la volontà dei cittadini acesi firmatari, in attesa di sviluppi, statene certi, gli staremo con il “Fiato sul Collo”!

 

Articolo creato 140

Un commento su “Acireale: Sarà vero cambiamento?

  1. in una città martoriata dalla tassazione, abbiamo pagato (ma forse non tutti) fior di quattrini di tasi, imu( aliquota massima) , tarsu o spazzatura alla stelle, vi posso garantire che ho confrontato le mie bollette tasi e tarsu con un ragazzo che POSSIEDE CASA a TORINO e ci vive, ebbene in una casa di tre vani e mezzo ha pagato 21 euro DI TASI, io invece AD ACIREALE 153 EURO E PENSO CHE SIA SOLO ACCONTO, di tarsu a TORINO HA PAGATO 200 EURO TOTALE, Io invece ad ACIREALE 576 EURO (siamo tre persone e non facciamo tutta questa spazzatura!!!!!vergogna!!) , e penso che sia acconto, e poi devo vedere che abbiamo 580 DIPENDENTI COMUNALI X 50.000MILA ABITANTI,(INDECOROSO) e poi assessori e sindaci e vice sindaci e consiglieri comunali che non hanno tagliato nulla per i loro compensi. In città fin d’ora tutto è rimasto come prima ,e non è cambiato niente come diceva in campagna elettorale il SINDACO BARBAGALLO, la città è allo stremo.

Rispondi

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto